FIARC - FEDERAZIONE ITALIANA ARCIERI TIRO DI CAMPAGNA
A.S.D. ARCIERI S.GIULIA - BRESCIA

HOME

COPYRIGHT
A.S.D.
ARCIERI S.GIULIA
BRESCIA
2013


CORSO BASE DI TIRO CON L’ARCO

Chi intende frequentare un corso di tiro con l’arco organizzato dalla A.S.D. Arcieri S.Giulia di Brescia deve innanzitutto verificare e concordare con l’istruttore federale incaricato la disponibilità di un posto ed il relativo periodo, quindi:

1- compilare e firmare il modulo di tesseramento individuale (per l’anno in corso) alla FIARC, Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna, il modulo per l'adesione all'A.S.D. Arcieri S.Giulia e l'informativa privacy (il rinnovo del tesseramento per l’anno successivo andrà effettuato entro il 15 novembre);

2- consegnare alla A.S.D. Arcieri S.Giulia di Brescia un “certificato medico per uso non agonistico” in corso di validità (un nuovo certificato andrà presentato alla scadenza del primo), rilasciato da un centro di medicina sportiva o dal medico di base;

3- effettuare un versamento o un bonifico sul Conto corrente bancario presso il CREDIT AGRICOLE - Brescia, intestato “ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA ARCIERI S.GIULIA" (IBAN IT51 R052 1611 2000 0000 0077 889) - specificando la causale - della somma, comprensiva di quota partecipazione al corso, successivo utilizzo campo di allenamento e tessera federale per l’anno in corso, di:

(Quote per l’anno 2022)
Singolo arciere maggiorenne 150 €
Singolo arciere minorenne 110 €
I documenti dovranno essere consegnati all'istruttore.
Agli arcieri che hanno terminato il corso, sarà richiesta la restituzione del materiale della compagnia dopo un mese, a tal fine sarà consegnata una dichiarazione di presa in carico del materiale.

CORSO DI TIRO CON L'ARCO: OBIETTIVI E STRUTTURA
(dal Regolamento Istruzione Fiarc)

Gli obiettivi del corso di tiro con l’arco sono:

1. Accompagnare l’allievo a conoscere ed applicare consapevolmente, nella pratica del tiro con l'arco, ogni norma di sicurezza verso gli altri e verso sé stessi;

2. Accompagnare l’allievo ad acquisire familiarità con l’attrezzatura e padronanza nel suo utilizzo, attraverso una corretta, fluida ed armonica gestualità tecnica;

3. Permettere all’allievo di esprimersi in piena autonomia;

4. Trasmettere all’allievo gli stimoli per intraprendere un proprio percorso arcieristico nel rispetto delle proprie motivazioni;

5. Introdurre l’allievo alla vita della Compagnia e della Federazione nelle loro specifiche peculiarità;

6. Permettere all’allievo di sperimentare lo stile di tiro promosso della Federazione attraverso la pratica diretta su un campo attrezzato con bersagli e sagome tipici della simulazione venatoria.

Ogni Istruttore può sovrintendere al massimo a quattro allievi.
Nel rispetto dell’autonomia didattica di ogni Istruttore i programmi dei corsi dovranno seguire le linee guida indicate dalla Commissione Nazionale Istruzione. L’Istruttore deve coadiuvare l’allievo nella scelta della sua prima attrezzatura e nella sua messa a punto, dando indicazione sui materiali o accompagnandolo durante la fase iniziale degli acquisti.


GLI ISTRUTTORI DELLA COMPAGNIA

Enzo Franco Sergio

Enzo - Franco - Sergio

___________________________________________________________________________

FIARC - FEDERAZIONE ITALIANA ARCIERI TIRO DI CAMPAGNA
A.S.D. ARCIERI S.GIULIA BRESCIA
tiro con l'arco a Brescia